Adriano Longhi – Terapista complementare Aperto ora

Descrizione

Chi sono?

Mi chiamo Adriano Longhi e sono un terapista complementare.

Nel 2009 mi affaccio al mondo olistico, intraprendendo una formazione Shiatsu e diplomandomi nel 2013 presso il centro studi Hakusha di Varese. Nel 2014 mi diplomo come terapista complementare presso la scuola medico tecnica di Lugano; nel 2016 come massaggiatore Cantonale presso la stessa scuola; nel 2017 apro il mio studio di terapie complementari a Ponte Tresa Svizzera ottenendo il riconoscimento dalle casse malati complementari.

Nel gennaio 2022, dopo diversi anni di studi, mi diplomo come Agopuntore MTC, presso la scuola Tao di Lugano e nel febbraio dello stesso anno ottengo il nulla osta cantonale per Agopuntura.

Da lì comincia la mia svolta professionale e personale nell’ approccio terapeutico con il paziente utilizzando una visione olistica.
Mi sto perfezionando nella sedazione del dolore e nell’attenuazione di sintomi collaterali da chemioterapia, oltre che nella parte psico-emozionale con malati oncologici .

Ho collaborato con l’Associazione Triangolo specializzata in consulenza di Cure Pagliative su diversi pazienti, con validi riscontri.
La mia tesi d’esame di Agopuntura, centrata sulla Fibromialgia, ha ottenuto il massimo dei voti. Ultimamente sto riscontrando lusinghieri risultati anche per dolori muscolo scheletrici, allerigie stagionali.


Specializzazioni:

  • Sedazione del dolore
  • Attenuazione sintomi collaterali da chemioterapia
  • Medicina Cinese
  • Agopuntura e Shiatsu

 

Dove svolgo la mia attività:

Studio Terapie Complementari
Agopuntura Shiatsu 
Adriano Longhi
Via Cantonale 27- 6928 Manno
Mar. 08.00-18.00
Giov. 08.00-18.00
terapiecomplementari70@gmail.com

Centro dello Sport Ars Medica
Via Cantonale 38- 6928 Manno
Lun. 08.00-18.00
alonghi@arsmedica.ch

Medicentro Lema
Via Nosetto 7- 6987 Caslano
Mer.08.00-12.00
Ven. 13.00.18.00
terapiecomplementari70@gmail.com 

Lo Studio:

Approndimenti

  • Nello sport: aumenta l’elasticità, la forza e la resistenza muscolare, aumenta la concentrazione e riduce l’ansia pre-gara, il dolore, la fatica e i tempi di recupero.

La coppettazione è una tecnica propria della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) che consiste nell’applicazione di coppette di vetro su varie parti del corpo. All’interno delle coppette viene applicato un vacuum tramite del cotone imbevuto in alcool e poi incendiato o tramite una pompetta meccanica. Questo determina un effetto suzione con sollevamento della cute all’interno della coppetta. Si possono posizionare coppette anche in corrispondenza degli aghi già posti sul paziente.

 

A cosa serve la coppettazione?

Questa tecnica può essere usata sia per ottenere un effetto di tonificazione - e in questo caso si esegue una coppettazione breve e intensa - sia per indurre la dispersione dell’energia in zone ove vi siano stasi di Qi e/o di Sangue e freddo che causano dolore o tensione - allora può essere applicata anche per 15 minuti. Normalmente è più usata per esercitare l’effetto di dispersione. Viene utilizzata infatti, con notevole successo, in molte patologie nelle quali il dolore è provocato dal blocco del flusso di Qi e di Sangue.

Molto utile per tensioni alla colonna vertebrale, alle spalle e all’ apparato muscolare è il massaggio con la coppetta, che viene eseguito passando la coppetta su tutta la zona da trattare. In questo modo si ottiene anche un forte effetto antidepressivo, soprattutto nei casi di depressione causata da Stasi di Qi e/o Sangue di Fegato.

 

La moxibustione è una pratica della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) che consiste nel riscaldamento dei punti di agopuntura.

E’ una tecnica sempre associata all’agopuntura, tanto che in MTC si usa il termine “zhen jiu“, che significa proprio Agopuntura e moxa.

La necessità di riscaldare i punti di Agopuntura nasce dall’ esigenza di ripristinare l’equilibrio tra Yin e Yang.

La moxibustione tonifica lo Yang e, in lieve misura anche lo Yin, per il principio che nello Yin c’è sempre un po’ di Yang e viceversa.

La moxibustione viene eseguita tramite l’utilizzo di coni o sigari di foglie di Artemisia Vulgaris (con o senza fumo) che vengono posti sugli aghi o applicati in prossimità degli agopunti.

Attualmente vengono utilizzati anche strumenti più moderni (elettromoxatori) che utilizzano il calore sprigionato da una lastra composta da 33 minerali. 

 

                      

Press – Articoli

L’efficacia delle terapie complementari
(Tio.ch – Newsblog Sanità innovativa)

Etica nelle terapie complementari
(Tio.ch – Newsblog Sanità innovativa)

Sintomi e malattie

  • Sintomi e malattie
    • Dolore addominale
    • Dolore addominale alla palpazione
    • Dolore al collo
    • Dolore al ginocchio
    • Dolore al gomito
    • Dolore al piede
    • Dolore al tallone
    • Dolore all'anca
    • Dolore alla spalla
    • Dolore alle braccia
    • Dolore dorsale
    • Dolori muscolari

Servizi offerti

  • Servizi ai pazienti
    • Agopuntura
    • Medicina cinese

Lingue

    • Italiano

Casse malati riconosciute

    • Tutte le Casse Malati

Territorio

    • Svizzera
    • Ticino

Servizi, cure e trattamenti offerti

  • Servizi e cure
    • Agopuntura
    • Carbossi terapia
    • Chinesiologia
    • Medicina ayurvedica
    • Medicina cinese
    • Shiatsu

Vista Google map

Via Cantonale 27, 6928 Manno, Svizzera

Recensioni

  • 2
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
5/5
COMPLESSIVAMENTE

Basato sulle valutazioni 2

Recensito dagli utenti 2

    • 2 mesi fa

    Bravissimo , ho avuto diverse patologie , devo dire un vero professionista

    • 2 mesi fa

    Empatico, trova sempre le
    parole giuste in ogni situazione. non posso che consigliarlo a tutti.

Lascia una recensione

  • Qualità
  • Costo
  • Servizio