bandiera india

Capitale: New Delhi
Abitanti: 1,4 MLD
Lingua ufficiale: Hindi e Inglese

In primo piano

E' necessario il passaporto, con validità residua di almeno 6 (sei) mesi, al momento dell’arrivo via terra o, in caso di richiesta di eVisa (https://indianvisaonline.gov.in/), dalla data di presentazione della domanda di visto. Deve avere anche due pagine bianche.

Il visto d'ingresso è necessario, per soggiorni di breve periodo (inferiori a 90 giorni), per turismo, per affari e per cure mediche. Per i visti ordinari (necessario anche per l'ingresso via terra) o altri tipi, consultare il sito https://indianvisaonline.gov.in/.

È necessario avere un biglietto di ritorno/uscita e poter dimostrare di avere sufficiente disponibilità finanziare per l'intero soggiorno nel Paese.

Il vaccino contro la febbre gialla é obbligatorio per tutti i viaggiatori (superiori ai 9 mesi d’età) provenienti da Paesi in cui la febbre gialla é a rischio trasmissione,  in particolare dall’Africa, dall’America Latina, dalla Papuasia e Nuova Guinea.

Vedere la scheda Situazione Sanitaria per tutti i vaccini consigliati.

La moneta ufficiale è la Rupia indiana (INR).

Si sconsiglia di recarsi lungo tutta la regione di confine con il Pakistan.
Il confine è in parte minato. Wagah, situato tra Lahore e Amritsar, rappresenta un’eccezione ed è l’unico posto di frontiera che permette l’attraversamento del confine tra India e Pakistan alle persone di cittadinanza straniera. 

Si sconsigliano i viaggi nelle aree di confine, sia nel territorio dell'Unione di Jammu e Kashmir (ad eccezione del Ladakh), sia nel Punjab. 

Evitare i viaggi nella Valle del Kashmir, incluse la città di Srinagar e le località turistiche di Phalgam, Gulmarg e Sonamarg. Sconsigliata anche la via stradale da Srinagar per il Ladakh.
Le forze armate dispongono di poteri particolari: possono per esempio arrestare persone senza alcun mandato di cattura o sparare a chiunque non osservi l’ordine pubblico.

Nella regione del Darjeeling sono frequenti proteste e scioperi da parte della minoranza locale.

Sconsigliati i viaggi nello Stato di Manipur e del Nagaland, dove si sono verificati numerosi scontri.

Sconsigliati anche i viaggi nelle zone interessate dalla guerriglia naxalita: le aree rurali degli Stati del West BengalBihar, Jharkhand, Chattisgarh e  Odisha. L’accesso di visitatori stranieri alle località dell'Odisha abitate da popolazioni tribali è soggetta peraltro al rilascio di un permesso da parte delle Autorità locali (consultare il sito http://www.odishatourism.gov.in/).

Nello Stato del Bihar la criminalità è diffusa, non muoversi da soli e prestare molta attenzione.

In tutto il Paese vengono perpetrati molti stupri e altri reati a sfondo sessuale. Tra le vittime si registrano spesso delle persone di cittadinanza straniera. 

Alle donne si consiglia di essere particolarmente prudenti, anche quando si viaggia in gruppi composti esclusivamente da donne.

Ambasciata New Delhi

Embassy of Switzerland
Nyaya Marg
Chanakyapuri
New Delhi 110 021
India

 

Telefono (out of Switzerland) +41 584 844 869
Sede centrale +91 11 4995 9500
Fax sede centrale +91 11 4995 9509
Email newdelhi@eda.admin.ch
Visti newdelhi.visa@eda.admin.ch
Servizi consolari newdelhi.etatcivil@eda.admin.ch
International Cooperation newdelhi.ccd@eda.admin.ch
Website http://www.eda.admin.ch/newdelhi
http://www.swiss-cooperation.admin.ch/india

Ambasciata

Service commercial
Kirchenfeldstrasse 28, 3005 Berne
Telefono 031/350 11 30
Fax 031/351 15 57

 

Section consulaire de l'Ambassade
Kirchenfeldstrasse 28, 3005 Berne
Website http://www.indembassybern.gov.in
Email hoc.berne@mea.gov.in
Telefono 031/350 11 30
Fax 031/351 15 57

 

Chancellerie
Kirchenfeldstrasse 28, 3005 Berne
Website http://www.indembassybern.gov.in
Email hoc.berne@mea.gov.in
Telefono 031/350 11 30
Fax 031/351 15 57

 

Consulat général de la République de l'Inde
Rue du Valais 9, 1202 Genève
Telefono 022/906 86 86
Fax 022/906 86 96

 
india

Informazioni generali e sanitarie

Capitale: NEW DELHI
Popolazione: 1.428.600.000
Superficie: 3.287.263 km²
Fuso orario: + 4,30 ore rispetto alla Svizzera, + 3,30 quando vige l’ora legale
Lingue: Hindi e inglese, ma le lingue in uso nel Paese sono in totale 23.
RELIGIONI: Induismo, Islam, Cristianesimo, Sikhismo, Buddismo, Giainismo, Zoroastrismo ed altre confessioni minori.
Telefonia: la rete cellulare è attiva nel Paese ma non in tutte le zone, è consigliabile acquistare una scheda in loco.
Clima: tropicale e subtropicale, con temperature estive fino ai 48 C°.

Ambasciata New Delhi

Embassy of Switzerland
Nyaya Marg
Chanakyapuri
New Delhi 110 021
India

 

Telefono (out of Switzerland) +41 584 844 869
Sede centrale +91 11 4995 9500
Fax sede centrale +91 11 4995 9509
Email newdelhi@eda.admin.ch
Visti newdelhi.visa@eda.admin.ch
Servizi consolari newdelhi.etatcivil@eda.admin.ch
International Cooperation newdelhi.ccd@eda.admin.ch
Website http://www.eda.admin.ch/newdelhi
http://www.swiss-cooperation.admin.ch/india

 

Consolato Calcutta

Consulate of Switzerland c/o Titagarh Wagons Ltd.
756 Anandpur, Kolkata 700 107 India
Telefono sede centrale +91 33 4019 0800
Fax sede centrale +91 33 4019 0826
Sede centrale kolkata@honrep.ch
Affari consolari newdelhi@eda.admin.ch
Website http://www.eda.admin.ch/newdelhi

 

Consolato Chennai

Consulate of Switzerland
No 7, Sriman Srinivasa Road, Alwarpet
Chennai 600018 India
Telefono sede centrale +91 44 4552 5851
Fax sede centrale chennai@honrep.ch
Rappresentanza superiore bangalore@eda.admin.ch
Servizi consolari mumbai@eda.admin.ch
Website http://www.eda.admin.ch/bangalore

 

Consolato generale Bangalore

Consulate General of Switzerland
No. 26, Crescent Park, Resthouse Crescent Road, Bengaluru 560 001 India
Telefono sede centrale +91 80 4941 2000
Email sede centrale bangalore@eda.admin.ch
Website https://www.eda.admin.ch/bangalore

 

Consolato generale Mumbai

Consulate General of Switzerland
102 Maker Chambers IV, 10th floor, 222, Jamnalal Bajaj Marg, Nariman Point Mumbai 400 021, India
Telefono centralino telefonico +91 22 2285 8161
Affari generali mumbai@eda.admin.ch
Visti newdelhi.visa@eda.admin.ch
Affari di stato civile mumbai.civilstatus@eda.admin.ch
Swiss Business Hub India mumbai.sbhindia@eda.admin.ch
Affari culturali mumbai.culture@eda.admin.ch
Website http://www.eda.admin.ch/mumbai

 

Cooperazione internazionale New Delhi

Embassy of Switzerland - International Cooperation
Nyaya Marg, Chanakyapuri, New Delhi 110 021, India
Telefono sede centrale +91 11 4995 9500
Sede centrale newdelhi.ccd@eda.admin.ch
Website http://www.swiss-cooperation.admin.ch/india

 

Swiss Business Hub Mumbai

Swiss Business Hub India c/o Consulate General of Switzerland
102 Maker Chambers IV, 10th floor, 222, Jamnalal Bajaj Marg, Nariman Point
Mumbai 400 021, India
Telefono sede centrale +91 22 2285 8161
Sede centrale mumbai.sbhindia@eda.admin.ch
Website http://www.s-ge.com/en

 

Gli operatori economici possono fare riferimento ai seguenti enti:

Camera di Commercio indo-svizzera
http://www.sicc.ch/

Switzerland Global Enterprise
https://www.s-ge.com/it

Numeri utili in India

  • Polizia: 100 (parlano Hindi e Inglese)
  • Emergenze: 112
  • Ambulanza: 102
  • Vigili del fuoco: 101

Trasporti

Ordinare i taxi alla ricezione dell’albergo. Alla sera evitare gli spostamenti non necessari. Far organizzare dalla propria agenzia di viaggi le trasferte da e per l’aeroporto o servirsi del servizio navetta del proprio albergo.

Si sconsigliano in ogni caso i viaggi notturni.

La maggior parte delle strade è in cattivo stato. In caso di incidente si formano facilmente gruppi di persone ad osservare e capita di poter essere assaliti. Si consiglia di noleggiare un auto con l'autista.

La rete ferroviaria è stata spesso causa di incidenti importanti. Così come le imbarcazioni turistiche spesso non adempiono le condizioni di sicurezza.

Escursioni organizzate

Sono state ripetutamente segnalate truffe da parte delle agenzie di viaggio locali. Leggere attentamente le condizioni contrattuali.

Le scalate in montagna devono essere autorizzate dal Governo centrale indiano. Assicurarsi che l'operatore di spedizioni segua tutte le prescrizioni, anche quelle della registrazione presso un servizio di soccorso.

Divieti/Infrazioni

La legge sul consumo dell'alcool varia da uno Stato all'altro. In alcuni Stati l'alcool è vietato in maniera generale (per esempio Gujarat) mentre in altri ne è possibile il consumo solamente se in possesso di un permesso (per esempio Maharashtra).

I telefoni satellitari, i droni radiocomandati, di GPS e dispositivi simili posso essere utilizzati solo con il consenso delle autorità indiane.

Divieto di fumare in luoghi pubblici. Punibile l'importazione di sigarette elettroniche o oggetti simili.

Divieto di fotografare edifici militari e pubblici.

Le infrazioni sono punite con la detenzione.

Altro

Adeguare l'abbigliamento agli usi e costumi locali.

Evitare le discussioni e le dichiarazioni di carattere religioso. 

Al di fuori delle grandi città l’assistenza medica non è sempre garantita. Le persone con un fattore Rh negativo possono avere problemi a ottenere una trasfusione.

Nel limite del possibile è consigliato scegliere ospedali privati, poiché meglio equipaggiati di quelli statali. Molti richiedono però una garanzia finanziaria prima di iniziare una cura.

La malaria, la dengue e la chikungunya, malattie trasmesse tramite la puntura delle zanzare, sono endemiche. Prendere le dovute misure preventive contro le punture.

Periodicamente, l’India presenta recrudescenze del virus H1N1, responsabile dell’influenza suina

Possibilità di focolai di tifomeningite ed encefalite giapponese (specie nel periodo monsonico), e di sindrome da encefalite acuta. Il colera e la poliomielite sono endemici, con possibili focolai epidemici.

Mantenere una corretta igiene lavando spesso le mani.

Si registrino casi di infezione mortale da Virus Nipah. Nell'uomo può avere complicanze molto gravi, fino ad arrivare al coma in pochi giorni. Viene trasmesso dagli animali ma anche da cibo contaminato o da altre persone. Si raccomanda di evitare di ingerire frutti con buccia manomessa o danneggiata.

Le restrizioni per Covid-19 sono state revocate. Tuttavia le Autorità fanno test a campione all'ingresso nel Paese.

Sanità

È fortemente raccomandata la stipula di una polizza assicurativa sanitaria che preveda la copertura delle spese mediche e l'eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese del paziente, con copertura dell’intero periodo di permanenza.

 

Alimentazionie

Fare molta attenzione nella scelta dei cibi e delle bevande. Consumare solo cibi ben cotti ed alimenti confezionati, evitando verdure crude e frutta che non si possa sbucciare.
Bere esclusivamente acqua e bevande in bottiglia, senza aggiunta di ghiaccio ed infusi solo se preparati con acqua bollita a lungo. Porre la stessa attenzione anche nei grandi alberghi.

Devono presentare un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla tutti i viaggiatori (di età superiore  ai 9 mesi) provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia, in particolare dall’Africa, dall’America Latina, dalla Papuasia e Nuova Guinea

Consigliati i vaccini contro la difterite, l’epatite A e B, il tifo, la tubercolosi, la polio, e il richiamo antitetanico e, particolarmente per chi viaggia durante la stagione calda (da maggio a settembre) e soggiorna in zone rurali, la meningite e l’encefalite giapponese.

Valutare la profilassi antimalarica.

Consultare il proprio medico o le strutture sanitarie per ulteriori consigli del caso.

 

"Esplora il mondo, prendendoti cura di te"

Non hai trovato quello che cerchi?

Richiesta informazioni

mail contatto

Se desideri maggiori informazioni in merito alle informazioni di viaggio, non esitare a scriverci. Saremo lieti di rispondere alle tue domande.

Partner e Sponsor

La tua salute sarà presto nel palmo della tua mano!

"Un nuovo modo innovativo di vivere l'esperienza digitale è in arrivo. Stiamo lavorando per dare vita alla nostra APP! Non vediamo l'ora di condividerla con te!"

med app