Patologie A-Z

La salute è uno degli aspetti più preziosi della vita, e conoscere le diverse patologie può aiutare a promuovere il benessere e a prendere decisioni informate.

Questa sezione è stata ideata per offrire un accesso rapido e intuitivo a informazioni dettagliate sulle patologie più comuni e su quelle meno conosciute. Ogni voce dell’indice è collegata a una descrizione esaustiva della condizione, comprensiva di cause, sintomi, diagnosi, trattamenti e indicazioni su quando e a chi rivolgersi per ottenere assistenza medica.

Cliccando su una specifica patologia, verrete reindirizzati alla pagina dedicata, dove troverete una panoramica completa e dettagliata.

È importante ricordare che nulla può sostituire il parere di un professionista. Se sospettate di avere una condizione medica o avete domande specifiche sulla vostra salute, vi invitiamo a consultare un medico o uno specialista.

La nostra missione è di:

  • Educare e informare: Fornire conoscenze accurate e aggiornate sulle varie patologie per aiutare a comprendere meglio le condizioni di salute.
  • Supportare la prevenzione: Promuovere la consapevolezza sui sintomi e sulle cause delle patologie per favorire una diagnosi precoce e interventi tempestivi.
  • Facilitare l’accesso alle cure: Offrire indicazioni su come e dove ottenere assistenza medica per le diverse patologie.
In caso di emergenza o urgenza

chiama il 144

Indice alfabetico delle patologie

L'amebiasi è un'infezione parassitaria causata da Entamoeba histolytica, un'ameba che si trova comunemente in aree con scarse condizioni igieniche. L'infezione colpisce principalmente l'intestino, ma può diffondersi ad altri organi come il fegato.
L'appendicite è un'infiammazione acuta dell'appendice vermiforme ed è una delle cause più comuni di dolore addominale acuto, e spesso improvviso, che richiede un intervento chirurgico.
L’artrite reumatoide (AR) è una malattia infiammatoria cronica che colpisce principalmente le articolazioni, sia piccole che grandi, con un andamento progressivo.
La bilharziosi, conosciuta anche come schistosomiasi, è una malattia parassitaria causata da vermi piatti del genere Schistosoma. Questa infezione colpisce milioni di persone in tutto il mondo, prevalentemente in aree tropicali e subtropicali.
La borreliosi, conosciuta anche come malattia di Lyme, è un'infezione batterica trasmessa dalle zecche, causata principalmente dal batterio Borrelia burgdorferi. Questa malattia è prevalente in molte parti del mondo, in particolare in Nord America, Europa e Asia.
La bronchite cronica è una malattia infiammatoria dei bronchi caratterizzata da una tosse persistente con produzione di muco, che dura almeno tre mesi all'anno per due anni consecutivi.
Il bruxismo è un disturbo caratterizzato dal serramento o digrignamento involontario dei denti, che può verificarsi durante il sonno (bruxismo notturno) o durante il giorno (bruxismo diurno).
I calcoli renali, noti anche come nefrolitiasi o litiasi renale, sono formazioni solide composte da minerali e sali che si sviluppano all'interno dei reni.
La cataratta è una condizione oculare caratterizzata dall'opacizzazione del cristallino, la lente naturale dell'occhio, che porta a una progressiva riduzione della vista.
La chikungunya è una malattia virale trasmessa dalle zanzare, causata dal virus chikungunya (CHIKV), appartenente alla famiglia Togaviridae. La malattia è endemica in Africa, Asia, Europa e nelle Americhe, ed è caratterizzata da epidemie sporadiche con sintomi debilitanti.
Il colera è una malattia infettiva acuta causata dal batterio Vibrio cholerae. Si manifesta principalmente con una grave diarrea e può portare rapidamente a disidratazione e morte se non trattata tempestivamente.
Il COVID-19 è una malattia respiratoria causata dal virus SARS-CoV-2, emerso per la prima volta a Wuhan, in Cina, alla fine del 2019. Da allora, il virus si è diffuso globalmente, causando una pandemia che ha avuto un impatto significativo sulla salute pubblica, l'economia e la vita quotidiana delle persone in tutto il mondo.
La demenza senile, spesso semplicemente chiamata demenza, è una condizione cronica e progressiva che compromette le funzioni cognitive, tra cui memoria, pensiero e capacità di ragionamento.
Il diabete mellito è una malattia cronica caratterizzata da elevati livelli di glucosio nel sangue, dovuti a un difetto nella produzione o nell'azione dell'insulina, l'ormone responsabile della regolazione dello zucchero nel sangue.
La diarrea del viaggiatore è un disturbo comune che colpisce chi viaggia in paesi con standard igienico-sanitari inferiori rispetto al proprio paese di origine. Questa condizione è caratterizzata da episodi frequenti e acquosi di diarrea, che possono variare da lieve a grave.
La difterite è una malattia infettiva causata dal batterio Corynebacterium diphtheriae, noto per la sua capacità di produrre una tossina che può provocare danni significativi ai tessuti.
L'emicrania è un disturbo neurologico complesso le cui cause non sono completamente comprese. Tuttavia, è noto che vi è una componente genetica significativa
L'encefalite da zecche (TBE, dall'inglese Tick-Borne Encephalitis) è una malattia virale trasmessa dalle zecche, causata dal virus dell'encefalite da zecche (TBEV), Questa infezione colpisce il sistema nervoso centrale e può portare a gravi complicazioni neurologiche.
L'encefalite giapponese è una malattia virale trasmessa dalle zanzare che colpisce il sistema nervoso centrale, causando infiammazione cerebrale. È endemica in molte aree dell'Asia e del Pacifico occidentale, dove rappresenta una significativa minaccia per la salute pubblica.
L'epatite A è una malattia infettiva del fegato causata dal virus dell'epatite A (HAV). Si trasmette principalmente attraverso il consumo di cibo o acqua contaminati con feci di una persona infetta.
L'epatite B è un'infezione virale che colpisce il fegato, causata dal virus dell'epatite B (HBV). Questa malattia può presentarsi in forma acuta o cronica e, nei casi più gravi, può portare a cirrosi epatica, insufficienza epatica o carcinoma epatocellulare.
L'epatite C è un'infezione virale che colpisce principalmente il fegato, causata dal virus dell'epatite C (HCV). Questa malattia può variare da un'infezione acuta di breve durata a una condizione cronica che può durare tutta la vita e portare a gravi problemi di salute come cirrosi e cancro al fegato.
L'epilessia è un disturbo neurologico caratterizzato da crisi epilettiche ricorrenti. Queste crisi sono il risultato di attività elettrica anormale nel cervello, che può causare una vasta gamma di sintomi.
La faringite è un'infiammazione della faringe, la parte posteriore della gola, che si estende dalle tonsille fino alla laringe. Questa condizione è comunemente conosciuta come mal di gola e può essere acuta o cronica.
La febbre dengue è una malattia virale trasmessa dalle zanzare, causata da quattro sierotipi distinti del virus Dengue (DENV 1-4), appartenente alla famiglia dei Flaviviridae. È prevalente nelle regioni tropicali e subtropicali del mondo.
La febbre gialla è una malattia virale acuta trasmessa da zanzare infette, particolarmente diffusa in alcune regioni dell'Africa e dell'America Latina. La malattia può variare da infezioni lievi a casi gravi con emorragie e danni agli organi interni, talvolta risultando fatale.
La febbre tifoide è una malattia infettiva causata dal batterio Salmonella typhi. È una malattia sistemica che si diffonde principalmente attraverso l'ingestione di cibo o acqua contaminati da feci di persone infette.
Il fibroma è una neoplasia benigna costituita principalmente da tessuto connettivo fibroso. Può svilupparsi in diverse parti del corpo, tra cui la pelle, le ossa, l'utero, i polmoni e i tessuti molli.
La gastroenterite è un'infiammazione acuta dello stomaco e dell'intestino tenue, spesso causata da infezioni virali, batteriche o parassitarie. È comunemente nota come "influenza intestinale" o "virus dello stomaco".
La gengivite è un'infiammazione delle gengive, la parte morbida dei tessuti che circonda i denti. È spesso una forma precoce e lieve di malattia gengivale.
La gonorrea è un'infezione sessualmente trasmissibile (IST) causata dal batterio Neisseria gonorrhoeae. Questa malattia colpisce principalmente le mucose delle vie genitali, ma può anche infettare la gola, gli occhi e il retto.
L'herpes simplex è una infezione virale comune caratterizzata dalla comparsa di vescicole dolorose sulla pelle o sulle mucose. Esistono due tipi principali di herpes simplex virus (HSV): HSV-1 e HSV-2.
L'herpes zoster, comunemente noto come fuoco di Sant'Antonio, è una condizione virale dolorosa causata dal virus della varicella-zoster. Si manifesta con una eruzione cutanea dolorosa e vescicole su un lato del corpo.
L’HIV (Virus dell’Immunodeficienza Umana) è un virus che attacca il sistema immunitario, indebolendo le difese del corpo contro infezioni e malattie. Se non trattato, l’HIV può portare all’AIDS (Sindrome da Immunodeficienza Acquisita), una condizione in cui il sistema immunitario è gravemente compromesso.
L'immunodeficienza è una condizione in cui il sistema immunitario del corpo è compromesso o non funziona correttamente, rendendo l'individuo più suscettibile alle infezioni e alle malattie.
La labirintite è un'infiammazione del labirinto, una parte dell'orecchio interno responsabile del controllo dell'equilibrio e dell'udito.
La larva migrans, conosciuta anche come “cutaneous larva migrans” (CLM), è un’infestazione cutanea causata dalle larve di nematodi parassiti, tipicamente dei generi Ancylostoma e Uncinaria. La larva migrans è principalmente causata dal contatto diretto con terreni o sabbie contaminati dalle feci di animali infetti.
La legionellosi è un'infezione respiratoria causata dal batterio Legionella pneumophila e altre specie del genere Legionella. La malattia può manifestarsi in due forme principali: la malattia dei legionari, una polmonite grave, e la febbre di Pontiac, una forma più lieve simile a un'influenza.
La lombalgia, comunemente nota come mal di schiena, è un disturbo che colpisce la regione lombare della colonna vertebrale. È una delle condizioni muscoloscheletriche più comuni e può variare da un lieve fastidio a un dolore debilitante, influenzando significativamente la qualità della vita di chi ne soffre.
La malaria è una malattia infettiva causata da parassiti del genere Plasmodium, trasmessi all'uomo attraverso le punture delle zanzare infette del genere Anopheles. Questa malattia rappresenta una delle principali cause di morbilità e mortalità nei paesi tropicali e subtropicali.
La malattia mani-piedi-bocca è un'infezione virale comune e contagiosa che colpisce principalmente i bambini sotto i 10 anni, ma può anche manifestarsi negli adulti. La malattia è caratterizzata da febbre, eruzioni cutanee e vescicole dolorose sulle mani, sui piedi e nella bocca.
La meningite è un'infiammazione delle meningi, le membrane che rivestono il cervello e il midollo spinale. Può essere causata da batteri, virus, funghi o altri agenti infettivi.
Il morbillo è una malattia infettiva altamente contagiosa causata dal virus del morbillo, virus a RNA appartenente alla famiglia dei Paramyxoviridae. La malattia si diffonde principalmente attraverso le goccioline respiratorie prodotte durante la tosse e gli starnuti di una persona infetta.
Il morbo di Alzheimer è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce principalmente gli anziani. È la causa più comune di demenza, una condizione caratterizzata da un declino delle funzioni cognitive, della memoria, del linguaggio e delle capacità di pensiero.
Il neurinoma, noto anche come schwannoma, è un tumore benigno che origina dalle cellule di Schwann, le cellule che formano la guaina mielinica intorno ai nervi periferici.
La nevralgia è una condizione caratterizzata da dolore intenso e lancinante lungo il percorso di un nervo. Questo dolore può essere persistente o episodico.
L’osteoporosi è una condizione medica caratterizzata da una riduzione della densità ossea e da un deterioramento della microarchitettura del tessuto osseo, che porta a un aumento della fragilità e del rischio di fratture.
Il papilloma virus umano (HPV) è un gruppo di virus a DNA, responsabili di diverse infezioni sia cutanee che mucosali. Esistono oltre 200 tipi di HPV, alcuni dei quali possono causare lesioni benigne come verruche cutanee, mentre altri sono associati a lesioni precancerose e tumori maligni.
La peritonite è un'infiammazione del peritoneo, la sottile membrana che riveste la cavità addominale e copre gli organi in essa contenuti. Questa condizione può essere grave e richiede un trattamento medico immediato.
La pertosse, conosciuta anche come tosse convulsa, è un'infezione respiratoria altamente contagiosa causata dal batterio Bordetella pertussis. La malattia è caratterizzata da accessi di tosse violenta e prolungata, che può rendere difficile respirare. È particolarmente pericolosa nei neonati e nei bambini piccoli.
La rabbia è una malattia virale grave che colpisce il sistema nervoso centrale di mammiferi, inclusi gli esseri umani. È causata dal virus della rabbia, appartenente al genere Lyssavirus. Nonostante i progressi nella prevenzione, la rabbia rimane una minaccia in molte parti del mondo.
Il reflusso gastroesofageo (GERD) è una condizione digestiva comune in cui il contenuto dello stomaco risale nell'esofago, causando sintomi fastidiosi e, in alcuni casi, danni al rivestimento esofageo.
La rickettsiosi comprende un gruppo di infezioni causate da batteri del genere Rickettsia, trasmesse agli esseri umani attraverso artropodi vettori come zecche, pulci, pidocchi e acari. Queste infezioni possono variare in gravità.
La rosolia, conosciuta anche come "morbillo tedesco" o "terza malattia", è un'infezione virale contagiosa causata dal virus della rosolia. Sebbene spesso lieve nei bambini e negli adulti, la rosolia può avere gravi conseguenze se contratta durante la gravidanza, portando a difetti congeniti nel nascituro.
La sciatalgia, comunemente nota come sciatica, è una condizione dolorosa che colpisce il nervo sciatico, il nervo più lungo e più grande del corpo umano. La sciatalgia si manifesta quando il nervo sciatico è irritato o compresso, causando dolore che può variare da lieve a grave.
La sclerosi multipla (SM) è una malattia autoimmune e degenerativa del sistema nervoso centrale, che colpisce principalmente il cervello, il midollo spinale e i nervi ottici.
La sifilide è un'infezione batterica cronica causata dal batterio Treponema pallidum. È una malattia a trasmissione sessuale che può avere gravi conseguenze se non trattata adeguatamente.
La sincope vasovagale è un particolare tipo di sincope neuro-mediata, una forma di svenimento, che vede il coinvolgimento del nervo vago e che riduce la pressione e il battito cardiaco.
La tiroidite è un'infiammazione della tiroide, una ghiandola situata nella parte anteriore del collo, responsabile della produzione di ormoni che regolano il metabolismo.
La tungiasi è una malattia cutanea causata dall'infestazione della pulce Tunga penetrans, anche conosciuta come pulce penetrante o pulce della sabbia.
L'ulcera gastrica è una lesione aperta che si forma nel rivestimento interno dello stomaco. Questa condizione, che rientra nella categoria delle ulcere peptiche, può causare dolore significativo e altri sintomi gastrointestinali.
Il virus Zika è una malattia virale trasmessa dalle zanzare, causata dal virus Zika (ZIKV), appartenente alla famiglia Flaviviridae. La malattia è diventata di rilevanza globale a causa di epidemie in vari paesi e della sua associazione con gravi complicazioni neurologiche e malformazioni congenite.

"La medicina è la più nobile delle arti; essa non solo cura le malattie, ma ristora la speranza e rinnova la vita." - Ippocrate

Condividi questa pagina con i tuoi contatti

La tua salute sarà presto nel palmo della tua mano!

"Un nuovo modo innovativo di vivere l'esperienza digitale è in arrivo. Stiamo lavorando per dare vita alla nostra APP! Non vediamo l'ora di condividerla con te!"

med app
mail contatto

Rimani aggiornato!
Non perderti le novità!

Iscriviti alla Newsletter