Epilessia

L’epilessia è un disturbo neurologico caratterizzato da crisi epilettiche ricorrenti. Queste crisi sono il risultato di attività elettrica anormale nel cervello, che può causare una vasta gamma di sintomi, dalla perdita di coscienza e convulsioni a fenomeni sensoriali, psicologici o autonomici. L’epilessia può manifestarsi a qualsiasi età e può essere una condizione cronica con episodi ricorrenti, o episodica, con crisi che si presentano sporadicamente.

Cause

Le cause dell’epilessia sono varie e possono includere fattori genetici, lesioni cerebrali, infezioni, tumori cerebrali, malformazioni congenite, malattie degenerative e problemi metabolici. In molti casi, la causa esatta rimane sconosciuta. Tuttavia, alcuni tipi di epilessia hanno una forte componente ereditaria, mentre altre forme sono il risultato di danni o alterazioni cerebrali subite nel corso della vita, come traumi cranici, ictus o infezioni come la meningite o l’encefalite.

attacco di epilessia

Sintomi

I sintomi dell’epilessia variano a seconda del tipo di crisi e delle aree del cervello coinvolte. Le crisi possono essere focali (che coinvolgono una specifica parte del cervello) o generalizzate (che coinvolgono l’intero cervello). I sintomi delle crisi focali possono includere movimenti involontari di una parte del corpo, alterazioni sensoriali, confusione e cambiamenti di comportamento. Le crisi generalizzate possono causare perdita di coscienza, convulsioni tonico-cloniche (con irrigidimento e scuotimento del corpo), assenze (brevi periodi di perdita di coscienza senza convulsioni evidenti), e crisi miocloniche (scatti muscolari brevi e rapidi).

Diagnosi

La diagnosi di epilessia inizia con una dettagliata anamnesi medica e una descrizione accurata degli episodi di crisi. Il medico può richiedere un elettroencefalogramma (EEG), un esame che registra l’attività elettrica del cervello e può rilevare anomalie caratteristiche delle crisi epilettiche. Altri esami diagnostici possono includere risonanza magnetica (RM) o tomografia computerizzata (TC) del cervello per individuare eventuali anomalie strutturali, e analisi del sangue per identificare problemi metabolici o infezioni che potrebbero causare crisi. In alcuni casi, può essere utile una valutazione neuropsicologica per determinare eventuali effetti cognitivi dell’epilessia.

trattamento epilessia

Trattamento

Il trattamento dell’epilessia mira a controllare le crisi e migliorare la qualità della vita del paziente. La terapia farmacologica è il trattamento principale e consiste in farmaci antiepilettici (AED) che aiutano a ridurre la frequenza e la gravità delle crisi. La scelta del farmaco dipende dal tipo di epilessia, dall’età del paziente e da altri fattori individuali. In alcuni casi, può essere necessario combinare più farmaci per ottenere un controllo adeguato delle crisi.

Per i pazienti che non rispondono ai farmaci, altre opzioni terapeutiche possono includere la chirurgia dell’epilessia, la stimolazione del nervo vago o la terapia dietetica, come la dieta chetogenica. La chirurgia può essere un’opzione quando le crisi hanno un’origine focale ben definita e possono essere rimosse senza causare deficit neurologici significativi. La stimolazione del nervo vago, un trattamento meno invasivo, implica l’impianto di un dispositivo che stimola il nervo vago per ridurre la frequenza delle crisi.

Oltre ai trattamenti medici, è importante per i pazienti con epilessia adottare uno stile di vita sano, evitare fattori scatenanti delle crisi, come la mancanza di sonno e lo stress, e seguire regolarmente le indicazioni del medico. La consulenza psicologica e il supporto sociale possono essere utili per affrontare l’impatto emotivo e psicologico della malattia.

Facebook
LinkedIn
X
WhatsApp
Email

La tua salute sarà presto nel palmo della tua mano!

"Un nuovo modo innovativo di vivere l'esperienza digitale è in arrivo. Stiamo lavorando per dare vita alla nostra APP! Non vediamo l'ora di condividerla con te!"

med app
mail contatto

Rimani aggiornato!
Non perderti le novità!

Iscriviti alla Newsletter