Gonorrea

La gonorrea è un’infezione sessualmente trasmissibile (IST) causata dal batterio Neisseria gonorrhoeae. Questa malattia colpisce principalmente le mucose delle vie genitali, ma può anche infettare la gola, gli occhi e il retto. La gonorrea è una delle IST più comuni e rappresenta una preoccupazione significativa per la salute pubblica a causa delle complicazioni potenzialmente gravi e della crescente resistenza agli antibiotici.

Cause

La gonorrea è causata dal batterio Neisseria gonorrhoeae e si trasmette principalmente attraverso i rapporti sessuali non protetti, inclusi i rapporti vaginali, anali e orali. Altre modalità di trasmissione includono:

  • Trasmissione perinatale: Dalla madre al neonato durante il parto, che può causare gravi infezioni oculari nel neonato (congiuntivite gonococcica).
  • Contatto diretto con le secrezioni infette: Per esempio, toccare gli occhi con le mani contaminate dalle secrezioni infette può causare un’infezione oculare.
gonorrea

Sintomi

I sintomi della gonorrea possono variare notevolmente tra uomini e donne, e alcune persone infette possono rimanere asintomatiche.

Negli uomini:

  • Uretrite: Dolore o sensazione di bruciore durante la minzione.
  • Secrezione uretrale: Secrezione purulenta (gialla, bianca o verde) dal pene.
  • Dolore e gonfiore: Nei testicoli o nell’area scrotale.

Nelle donne:

  • Cervicite: Secrezione vaginale anomala e di colore giallastro.
  • Disuria: Dolore o sensazione di bruciore durante la minzione.
  • Dolore pelvico: Dolore addominale o pelvico, soprattutto durante i rapporti sessuali.
  • Sanguinamento intermestruale: Sanguinamento tra un ciclo mestruale e l’altro.

Sintomi comuni in entrambi i sessi:

  • Infezione rettale: Può causare secrezioni, prurito anale, dolore e sanguinamento.
  • Infezione faringea: Spesso asintomatica, ma può causare mal di gola.
  • Congiuntivite gonococcica: Rossore, gonfiore e secrezione dagli occhi.

Diagnosi

La diagnosi della gonorrea viene effettuata attraverso test di laboratorio su campioni prelevati dalle aree infette. I principali metodi diagnostici includono:

  • Tampone uretrale, cervicale, rettale o faringeo: Campioni prelevati dalle mucose infette vengono analizzati mediante coltura batterica o test molecolari come la reazione a catena della polimerasi (PCR).
  • Test delle urine: Un campione di urina può essere utilizzato per rilevare la presenza di Neisseria gonorrhoeae.

Il medico può anche eseguire un esame fisico e valutare i sintomi del paziente per completare la diagnosi.

gonorrea sintomi

Trattamento

Il trattamento della gonorrea si basa sull’uso di antibiotici per eliminare l’infezione. Tuttavia, la crescente resistenza agli antibiotici rappresenta una sfida significativa. L’approccio attuale include:

  • Terapia combinata: L’uso di due antibiotici diversi per aumentare l’efficacia del trattamento e ridurre il rischio di sviluppare resistenza. Di solito, vengono utilizzati una singola iniezione di ceftriaxone e una dose orale di azitromicina.
  • Monitoraggio e follow-up: È importante seguire le indicazioni del medico e completare l’intero ciclo di antibiotici. I pazienti devono essere rivalutati dopo alcune settimane per assicurarsi che l’infezione sia stata eliminata.
  • Trattamento dei partner sessuali: I partner sessuali devono essere informati e trattati per prevenire la reinfezione e la diffusione dell’infezione.

Prevenzione

La prevenzione della gonorrea si basa su pratiche sessuali sicure e sull’educazione. Le principali misure preventive includono:

  • Uso del preservativo: Durante ogni tipo di rapporto sessuale (vaginale, anale e orale) per ridurre il rischio di trasmissione.
  • Screening regolare: Test periodici per le IST, soprattutto per le persone con comportamenti sessuali a rischio.
  • Educazione sessuale: Informare le persone sui rischi associati alle IST e promuovere comportamenti sessuali responsabili.
  • Comunicazione aperta: Parlare apertamente con i partner sessuali riguardo alla salute sessuale e alla necessità di test regolari.
Facebook
LinkedIn
X
WhatsApp
Email
ricerca nella categoria

Ginecologi

Dr. med. Paolo Ticozzi

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Paolo Ferrari

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Cristiana Sessa

  • Svizzera, Ticino

Dottor.sa med. Riva Martina

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Roberto Pasqualetti

  • Svizzera, Ticino

Dr.ssa Linda Naeff

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Armando Librino

  • Svizzera, Ticino

Dr. Oliver R. Krämer

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Katz Roni

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Jemec Michael

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Cristina Grugnetti

  • Svizzera, Ticino

Dr. Suzanne Geywitz

  • Svizzera, Ticino

Dr. Nicola Doldi

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Anne Dietrich

  • Svizzera, Ticino

Dr.ssa Raffaela de Padova

  • Svizzera, Ticino

Dr.ssa Claudia Canonica

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Lucio Bronz

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Gaetano Brancatelli

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Linda Leidi

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Roberta Decio

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Gian Paolo Sommaruga

  • Svizzera, Ticino

Dr. Bianchi Jamila

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Micaela Lalia

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Edoardo Taddei

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Angela Vargas Lanfranchini

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Eva Suter-Munz

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Maria Sciuto

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Francesco Meani

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Barbara Moccetti-Bänziger

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Roberto Conturso

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Thomas Gyr

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Sandra Quadranti

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Laura Carta Bianchetti

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Gian Paolo Sommaruga

  • Svizzera, Ticino

Dr. Filippos Filippakos

  • Svizzera, Ticino

Dr. Elena Cattoni

  • Svizzera, Ticino

Dr. med. Edio Pusterla

  • Svizzera, Ticino

La tua salute sarà presto nel palmo della tua mano!

"Un nuovo modo innovativo di vivere l'esperienza digitale è in arrivo. Stiamo lavorando per dare vita alla nostra APP! Non vediamo l'ora di condividerla con te!"

med app