Sclerosi multipla

La sclerosi multipla (SM) è una malattia autoimmune e degenerativa del sistema nervoso centrale, che colpisce principalmente il cervello, il midollo spinale e i nervi ottici. Questa condizione cronica è caratterizzata da un processo infiammatorio che danneggia la mielina, il rivestimento protettivo delle fibre nervose, compromettendo così la trasmissione dei segnali nervosi. La progressione della malattia varia notevolmente tra gli individui, con periodi di recidiva (esacerbazioni) seguiti da periodi di remissione parziale o completa dei sintomi.

Cause

Le cause esatte della sclerosi multipla non sono completamente comprese, ma si ritiene che siano coinvolte interazioni complesse tra predisposizione genetica e fattori ambientali. Alcuni dei fattori potenzialmente coinvolti includono infezioni virali, esposizione a sostanze chimiche, carenze vitaminiche e fattori di rischio geografici.

sclerosi multipla SM

Sintomi

I sintomi della sclerosi multipla variano notevolmente da persona a persona e dipendono dalle aree del sistema nervoso colpite. I sintomi più comuni includono:

  • Problemi visivi: Visione offuscata, visione doppia o perdita di visione nei casi più gravi.
  • Debolezza muscolare: Difficoltà nel muovere le gambe o braccia, spesso associata a spasmi muscolari.
  • Difficoltà nella coordinazione e nell’equilibrio: Problemi nel camminare, vertigini e instabilità.
  • Sensazioni anormali: Formicolii, intorpidimenti o dolori lancinanti.
  • Fatica: Affaticamento estremo che non migliora con il riposo.
  • Problemi cognitivi: Difficoltà di memoria, concentrazione e problemi di ragionamento.
  • Problemi del tratto urinario: Incontinenza urinaria o difficoltà a svuotare la vescica.

Diagnosi

La diagnosi di sclerosi multipla può essere complessa e richiede una combinazione di anamnesi medica, esame neurologico e test diagnostici. I medici possono utilizzare le seguenti procedure per confermare la diagnosi:

  • Risonanza Magnetica (MRI): Per rilevare lesioni e cicatrici nel cervello e nel midollo spinale.
  • Potenziali evocati: Test che valutano la conduzione nervosa, misurando la risposta del cervello a stimoli sensoriali.
  • Lumbar Puncture (Puntura lombare): Per analizzare il liquido cerebrospinale alla ricerca di anomalie indicative di infiammazione.
diagnosi sclerosi multipla

Trattamento

Attualmente non esiste una cura definitiva per la sclerosi multipla, ma ci sono trattamenti che possono aiutare a gestire i sintomi, rallentare la progressione della malattia e migliorare la qualità della vita. I trattamenti possono includere:

  • Terapie immunomodulatrici: Farmaci che modificano la risposta immunitaria per ridurre le recidive e rallentare la progressione della malattia.
  • Terapie sintomatiche: Trattamenti per alleviare sintomi specifici come la fatica, i spasmi muscolari e i problemi del tratto urinario.
  • Fisioterapia: Esercizi specifici per mantenere la forza muscolare, la flessibilità e migliorare l’equilibrio.
  • Supporto psicologico: Consulenza e supporto emotivo per affrontare gli aspetti emotivi della malattia.
Facebook
LinkedIn
X
WhatsApp
Email

La tua salute sarà presto nel palmo della tua mano!

"Un nuovo modo innovativo di vivere l'esperienza digitale è in arrivo. Stiamo lavorando per dare vita alla nostra APP! Non vediamo l'ora di condividerla con te!"

med app